Tag Archives: Società

Premesse sulla partecipazione (di AMCG) Buone pratiche,Contemporanea-mente,Dossier & documenti,Materiali Didattici

Le slide che seguono sono riflessioni indispensabili per iniziare l’approfondimento sulla partecipazione che la rivista intende affrontare. A un anno di distanza dal Convegno su questo tema, tenutosi all’Università di Genova, con relatori francesi, liguri, toscani ed emiliano-romagnoli e di cui potete leggere gl’interventi in archivio, intendiamo riproporre un secondo Convegno per proseguire con decisione Read more

Progetto “I parchi di Nervi” Buone pratiche,Contemporanea-mente

“Ti è mai accaduto di vedere una città che assomigli a questa? No, sire, – rispose Marco, – mai avrei immaginato che potesse esistere una città simile a questa.” (Italo Calvino, Le città invisibili, Ed. Einaudi) a cura di Giorgio Baroni Premessa Il parco culturale di Nervi nasce con l’intenzione di conservare la memoria di Read more

Nelle viscere della città – i bambini del sottosuolo Dossier & documenti,In Evidenza,Società & Sanità

di David Bellatalla Mongolia 1992. Non c’è un solo cartello, insegna o illuminazione pubblicitaria che ci possa aiutare per orientarci nei meandri di questa città. Camminiamo in fretta con il pesante fardello dello zaino carico all’inverosimile, percorrendo strade anonime e incontrando gli sguardi incuriositi e investigatori dei passanti. Stiamo seguendo il sig.Ganaa, nella speranza di Read more

Mancanza di trasparenza istituzionale; ruolo dei media tra accondiscendenza colpevole e difficoltà d’accesso alle informazioni Analisi,Cinque Terre,Contemporanea-mente,Convegni,In Evidenza

di Alessandra Fava* Workshop “Il Parco delle Cinque Terre tra passato, presente e futuro” Vorrei premettere che non considero l’inchiesta sulle Cinque Terre partita nel 2005 un fatto privato o personale. Ogni inchiesta parte da fatti, volti, persone, luoghi. Poi il giornalista trova dei nessi, indaga, ricostruisce, cerca conferme. In qualche modo nessun lavoro appartiene Read more

Attorno a Tolstoj – Sulle tracce di una morale della libertà Cultura,In Evidenza,Oikos

di Aldo Marchetti Può essere curioso sapere che chi sta scrivendo queste note, a cent’anni dalla morte di Tolstoj, ha potuto acquistare a un prezzo assai modesto, sulle bancarelle di antiquariato che la domenica mattina vengono improvvisate nei pressi del Cordusio al centro di Milano, una serie di suoi opuscoli di polemica civile, pubblicati tra Read more

Se Maometto non va alla montagna, la montagna frana Analisi,Contemporanea-mente

di William Domenichini A meno di un anno dal disastro alluvionale che ha travolto Toscana e Liguria, tra l’esondazione del Serchio e del Magra, frane e allagamenti, dal disastro di Giampilieri, in provincia di Messina, in cui sono morte 39 persone, cos’è cambiato? Piove ed in Toscana, a Massa, muoiono tre persone sotto una frana, Read more

Il puzzle delle cooperative del Parco Analisi,Contemporanea-mente

di Pierluigi Castagneto Alle Cinque terre il “sistema parco” sino al 28 settembre 2010, giorno dei 12 arresti, funzionava applicando il teorema del “faraone”, il nomignolo con cui era chiamato dai suoi paesani il presidente del Parco Nazionale Franco Bonanini, in forza al PD. Sul Comune di Riomaggiore, Parco Nazionale e le cinque cooperative regnava Read more

25 anni fa moriva Italo Calvino. Ci piace ricordarlo così, con queste sue riflessioni pur/troppo attuali Cultura,In Evidenza,Libri

La coscienza a posto (Apologo sull’onestà nel paese dei corrotti) C’era un paese che si reggeva sull’illecito. Non che mancassero le leggi, né che il sistema politico non fosse basato su principi che tutti più o meno dicevano di condividere. Ma questo sistema, articolato su un gran numero di centri di potere, aveva bisogno di Read more

Lunga vita a José Saramago poeta e scrittore: scomodo, critico, coerente. Buone pratiche,Contemporanea-mente,Cultura,Eventi

a cura di AT E’ morto José Saramago, l’unico scrittore portoghese ad essersi conquistato un premio Nobel per la letteratura nel 1998. Aveva 87 anni. Di recente aveva fatto scalpore il rifiuto della Casa editrice Einaudi – che sempre aveva tradotto i suoi libri in Italia – a pubblicare “Quaderno”, poi uscito per Bollati Boringhieri Read more