Tag Archives: globalizzazione

No Expo o Expo dei Popoli? Fuori da Expo o dentro a Expo? Analisi,Contemporanea-mente

di Emilio Molinari Questi interrogativi agitano un’area politica impegnata esemplificabile in: da una parte Expo dei Popoli più o meno interno all’evento; dall’altra gli “antagonisti”, i tanti No. Contro e fuori da EXPO. Due collocazioni che modellano i loro obbiettivi, chi per renderli compatibili alle istituzioni, chi per dimostrare l’antagonismo a queste. Io vorrei invece che Read more

Cina ed India: il futuro è sporco, ma forse no Economia,In Evidenza

a cura di An. Tor. “Il futuro è sporco: nero come il carbone che alimenta le centrali di oggi e, soprattutto, quelle di domani”. Secondo l’Agenzia Internazionale per l’Energia, “la domanda di carbone nel mondo crescerà del 21% entro il 2035”. Sono già più di mille i nuovi impianti in arrivo: bruciando il buon vecchio combustibile fossile, immetteranno Read more

Rio+20, il futuro che vedremo Commenti,Contemporanea-mente

di Alberto Zoratti* Nulla di nuovo sotto il sole brasiliano. O quasi. L’ultimo vertice su ambiente e sviluppo delle Nazioni Unite, accorciato a “Rio+20” perché a 20 anni dal primo Earth Summit di Rio de Janeiro, non ha fatto altro che confermare i timori dei mesi che lo hanno preceduto: nessun avanzamento sostanziale sulle cose Read more

“Investire sui poveri”, controcorrente …. Cultura,Libri

di Paola Sartoni Questo libro dal titolo provocatorio (“Investire sui poveri – Padre Vilson Groh e una proposta educativa di frontiera” di Antonio Polselli, Edizione Città Nuova) m’è arrivato tramite l’amica di un’amica. L’ho inizialmente sfogliato dubbiosa e poi man mano mi ci sono appassionata. L’autore è un direttore didattico da anni impegnato col Movimento Read more

GrΣΣk economy, la tempesta è in arrivo Contemporanea-mente,In Evidenza

di William Domenichini Una medaglia ha sempre due facce: da un lato le leggi della casa, volta la carta ed ecco i processi di trasformazione e gli scambi che ne derivano. Ma la fabbrica dei sogni e delle menzogne, nel produrre paure e desideri, accuratamente le mette in conflitto. Così economia ed ecologia, al di Read more

Impianti energetici alla Spezia: illegittimità e disinformazione Analisi,Contemporanea-mente

di Marco Grondacci La gestione dei due impianti energetici spezzini (centrale termoelettrica Enel, e rigassificatore GNL Italia), continua ad essere caratterizzata, come risulta da notizie uscite in queste settimane, dalla violazione di importanti normative ambientali come pure dalla scarsa informazione e trasparenza sulla sicurezza. La centrale Enel non ha fino ad oggi adeguato il suo Read more

Il pessimismo della ragione globale, l’ottimismo della volontà locale Analisi,Contemporanea-mente

di William Domenichini «Chi parla male, pensa male e vive male», perché «le parole sono importanti». Mi piace pensare che il personaggio di Nanni Moretti rappresenti, metaforicamente, tutti coloro i quali non accettano più distorsioni dolose del linguaggio, spazzando via, con quel gestaccio così politically uncorrect, ipocrisia, malcostume e servilismo di chi dovrebbe dare informazioni Read more