Category Archives: Oikos

Il salto di meandro artificiale del Torrente Polcevera a Genova Bolzaneto Analisi, Contemporanea-mente, Oikos

Genova il Polcevera

di Alessandro Tomaselli L’articolo è pubblicato sulla rivista dell’ I. G. M. “L’Universo”. Alessandro Tomaselli (geologo e dottore di ricerca in geofisica), lavora per la provincia di Genova, direzione pianificazione generale e di bacino. Si occupa di rischio idrogeologico di geologia dell’urbanistica e di piani di bacino, avendo partecipato alla loro realizzazione e all’applicazione della conseguente Read more

Scarsità del lavoro e crisi ecologica. L’urgenza di riformulare i nostri scenari Dossier & documenti, Economia, Oikos

crisi_ecologica

di Giorgio Osti* A un’analisi più approfondita di quella condotta ordinariamente, crisi economica e crisi ambientale sembrano rispondere alla stessa logica profonda ed entrambe coinvolgono il lavoro, stretto tra scarsità e sostenibilità ambientale. Quali scenari possono configurarsi per comporre questo contrasto? Basterà la green economy o c’è bisogno di riconsiderare i fini stessi dell’economia, attraverso Read more

Partecipazione in Toscana: bilancio di casi per buone pratiche In Evidenza, Oikos

63913_364386513677486_715713352_n[1]

di Giulia Cifaldi Come previsto dall’art. 26.2 è stata istituita una Commissione per svolgere un’analisi conoscitiva sugli effetti della legge regionale, al fine di “formulare indirizzi per la conferma o la modifica della legge stessa”. Come ricavabile dall’invito dei proponenti dei progetti partecipativi approvati (compresa la scrivente), la ratio dell’indagine era monitorare le ricadute dei processi partecipativi Read more

Intervista a Lewanski: legge sulla partecipazione toscana al capolinea? In Evidenza, Oikos

rudy_lewanski

di Giulia Cifaldi Il prof. Rodolfo Lewanski (ARP – Autorità regionale per la promozione e la garanzia della partecipazione), che abbiamo incontrato negli anni scorsi in occasione dei convegni organizzati a Genova da questa rivista e dall’associazione AmbientalMente (vedi: Archivio – Convegni), di recente  intervistato, così sintetizza l’importante esperienza: “la mancanza di interesse nella legge proviene anche Read more

Legge regionale toscana sulla Partecipazione, un primo bilancio Oikos, Prima Pagina

partecipazione[1]

di Giulia Cifaldi Prima esperienza legislativa sulla tematica della promozione della partecipazione a livello regionale in Italia, l’iter stesso di ideazione della legge è stato del tutto innovativo: le sue linee guida sono state tracciate dai cittadini attraverso un percorso di democrazia partecipativa, un electronic Town Meeting. Un’altra peculiarità di questa legge è il suo carattere di Read more

TAV Torino-Lione: Quali opportunità e criticità? Oikos, Rubriche

I documenti sono contributi di ricercatori del Politecnico di Torino o di relatori esterni che hanno partecipato a convegni presso il Politecnico, tratto dal sito www.polito.it/tavsalute. Una soluzione in cerca di problema – Analisi tecnica del documento del Governo Italiano (21.04.2012) Il governo “prevede” all’orizzonte del 2035 un portentoso incremento del traffico merci sul corridoio Torino-Lione Read more

TAV Torino-Lione, carta canta! Oikos, Rubriche

il prof.Sergio Ulgiati, a nome di tutti i colleghi del Gruppo Tecnico NO-TAV ci invia i documenti di risposta all’Analisi Costi Benefici pubblicata dal Governo il 21 aprile 2012, in merito alla linea Torino-Lione. Recentemente, la Francia ha mostrato la volontà di ripensare il progetto, a causa dei suoi elevati costi e scarsi benefici (); Read more

Economia e ambiente: crescita e decrescita? Oikos

di Francesco Campolongo In questi anni universitari mi sono trovato spesso ad intersecare conflittualmente le discipline studiate e le esperienza politiche che costellavano il mio quotidiano. I mie interessi, la mia militanza e i miei convincimenti profondi prodotti dalla mia “prassi” si scontravano frequentemente con la “teoria” universitaria, con quel bagaglio disciplinare variegato che una Read more

Educazione alle Demopratiche Oikos

di Giulia Cifaldi L’estensione deweyana del concetto di democrazia come impostazione filosofica capace di sollecitare una certa disposizione d’animo che nutra fiducia nelle capacità umane, appare come la forma politica capace di garantire quell’agire-in-comune, obiettivo della concezione arendtiana della politica intesa come insita non nell’uomo bensì tra gli uomini. Come far sì che la cittadinanza Read more