Ex Villaggio Europa: importante vittoria dei VAS al Consiglio di Stato Cinque Terre,Notizie

L’Avvocato Daniele Granara a proposito della sentenza del Consiglio di Stato sull’ex- villaggio Europa di Coniglia – che ha respinto i ricorsi presentati dalla Regione Liguria, dal Parco Nazionale delle Cinque Terre, dal Comune di Riomaggiore e dalla proprietà, caldeggianti la costruzione di un mega hotel su un precedente abuso edilizio – rileva come essa rafforzi la precedente sentenza del TAR Liguria e di conseguenza dia maggior ragione ai VAS, mettendo la parola fine a questa incredibile vicenda.
Per il Consiglio di Stato, infatti, il progetto del mega/insediamento è da considerarsi
• nuova costruzione
• che nulla ha a che fare col preesistente
• né si tratta di recupero o riqualificazione
• che è in contrasto col Piano di Coordinamento paesistico
• che è in contrasto col paesaggio del Parco delle Cinque Terre
Se i ricorrenti pubblici fossero conseguenti alle loro azioni (ossia l’avere impugnato fino al grado superiore le loro pretese) dovrebbero dimettersi.
L’Associazione VAS, certa che mai sceglieranno un tal percorso coerente, chiede che si attivino quantomeno a far bonificare la zona da ogni residuo di amianto, a far rimuovere tutte le costruzioni fatiscenti, ad acquisirla come area di fruizione pubblica.
Trova invece alquanto strano che sul comunicato dell’Agenzia del Parco Cinque Terre si auspichi addirittura la presentazione di un nuovo progetto da parte della proprietà e di conseguenza ritiene di dover continuare a seguire con particolare attenzione l’evolversi della situazione.

scarica la

Sentenza del Consiglio di Stato del 3/3/2009 sull’ex villaggio Europa
cds_200901192_se_6-2

Ex Villaggio Europa: importante vittoria dei VAS al Consiglio di Stato
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Rispondi