Dossier TAV, una questione democratica Cultura,Libri

di Andrea Campanella

dossier tavCome riuscire a riassumere venti anni di storia del progetto TAV in un libro a fumetti?

Claudio Calia con un lavoro di ricerca puntuale e circostanziato mette in fila date e situazioni, restituendoci una storia tutta italiana di cui spesso ci viene raccontata solo una piccola parte, magari quella che maggiormente si presta a spettacolarizzazioni mediatiche. Attraverso la tecnica del “Citizen Journalism”, l’autore ci fornisce un vero e proprio dossier mantenendo il più possibile uno stile imparziale, registrando i fatti. Con tecniche differenti l’autore ci aveva raccontato la vicenda di Porto Marghera oppure la storia di Antonio Negri in “E’ Primavera” sotto forma di intervista.

Claudio ci mostra come un mezzo “povero” come il fumetto possa risultare duttile e funzionale all’approccio di storie tanto differenti ma legate dalla voglia di capire, di approfondire snodi fondamentali della nostra storia. Che è soprattutto la storia di uomini soli o di piccole comunità, questo è un aspetto fondamentale per Claudio, che non accettano passivamente decisioni che passano sopra le loro teste, che vengono imposte, ma pretendono, in un regime democratico, di essere coinvolte nelle decisioni, di discuterle, di rigettarle o modificarle, insomma di partecipare.

Viviamo costantemente aggiornati , bombardati da notizie di ogni tipo, veloci e concise , anche troppo, tanto che si perde la visione d’insieme, la certezza delle fonti e spesso manca del tutto lo spazio per l’approfondimento, visto che anche i quotidiani sembrano seguire questo streaming continuo per non perdere consenso e lettori. Per cui, una vicenda come il TAV fa notizia solo quando si ventilano scontri in Val Susa. Con stile grafico lineare, volutamente semplice e concreto, Claudio ricostruisce una vicenda complessa e kafkiana, come spesso succede in Italia, nella quale è difficile orientarsi.

Un lavoro pienamente riuscito che si pone nel solco di quell’impegno culturale di cui, il nostro paese, ha sempre più bisogno.

Per approfondire:

Dossier TAV, una questione democratica
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Rispondi