Capannori al via il 1° incontro nazionale degli Osservatori Rifiuti Zero Contemporanea-mente,Convegni

Il percorso “Verso Rifiuti Zero 2020” risponde negli obiettivi, nei modi e nei tempi agli indirizzi definiti dalla ZWIA (Zero Waste International Alliance) nella “Carta di Napoli” approvata nel corso del suo V° Meeting Mondiale del 2009.

Con l’approvazione delle DELIBERE RIFIUTI ZERO i comuni italiani aderenti alla strategia Zero Waste si impegnano a perseguire tale “protocollo” con il supporto determinante degli OSSERVATORI RIFIUTI ZERO.

Questi, infatti, rappresentano il cuore critico del percorso sia perché chiamati a fare costantemente il “punto” dei risultati raggiunti sia così come ad evidenziare eventuali “criticità” ed anche inadempienze. Sia perché al loro interno collaborano, da un lato, gli amministratori rappresentanti di giunta e di consiglio e i gestori del servizio rifiuti, sia perché negli Osservatori Rifiuti Zero sono inseriti “i soggetti dal basso” (grassroots) rappresentanti delle istanze dei movimenti e della società civile spesso alla base della spinta che ha portato gran parte dei comuni ad aderire alla strategia Rifiuti Zero. Gli Osservatori sono quindi una sorta di garanzia del sistema instaurato con l’approvazione della delibera Rifiuti Zero.

Per questo ed anche perché con l’incontro internazionale del 9 ottobre 2011 svoltosi a Capannori è iniziato un percorso di Coordinamento Operativo Nazionale dei comuni italiani Rifiuti Zero, il Comune di Capannori, il Centro di Ricerca Rifiuti Zero di Capannori, il progetto Active, la Zero Waste Italy, la Rete Nazionale Rifiuti Zero, la Zero Waste Europe e la Zero International Alliance.

Ecco il programma

Venerdì 3 febbraio 2012

ore 17:00

Sala riunioni del Comune di Capannori

Riunione aperta del team operativo del Centro di Ricerca Rifiuti Zero del Comune di Capannori

ore 21:00

Auditorium del Comune di Capannori – Piazza Aldo Moro

Presentazione in presenza dell’autore del libro “Meno 100 chili – ricette per la dieta della nostra pattuminera”, di Roberto Cavallo, Edizioni Ambiente

 

Sabato 4 febbraio 2012

ore 9:00 – 18:00

Auditorium del Comune di Capannori – Piazza Aldo Moro

Incontro Nazionale degli Osservatori Rifiuti Zero

Introduzione: Giorgio Del Ghingaro, Sindaco del
Comune di Capannori

Coordinamento: Rossano Ercolini (Rete Italiana Rifiuti
Zero), Alessio Ciacci (assessore all’Ambiente
del comune di Capannori)

Partecipano: Prof. Paul Connett (presidente di numerosi Osservatori RZ di vari comuni a partire da quello di Napoli), Joan Marc Simon (Zero Waste Europe), Enzo Favoino (membro di numerosi Osservatori RZ), Roberto Cavallo (coinvolto in numerosi osservatori), Concetta Mattia (Anpas Nazionale), Riccardo Pensa (Fondazione Volontariato e Partecipazione), Patrizia Lo Sciuto (Zero Waste Italy), Franco Matrone (Comitati Vesuviani), Agostino di Ciaula (Cittadinanzattiva-Puglia), Massimo Piras (Zero Waste Lazio)

Per informazioni e iscrizioni:

  • rifiutizero@comune.capannori.lu
  • ambientefuturo@interfree.it
  • cell +39 338 2866215

Scarica:

Immagine tratta da http://ambientefuturo.org/

 

Capannori al via il 1° incontro nazionale degli Osservatori Rifiuti Zero
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Rispondi