L’ex “squola” di Pianca Cinque Terre,Commenti,Contemporanea-mente

di To.Far.

Un vero schiaffo alla kultura l’abbandono del progetto di mega-scuola per le 5 terre, “sul cucuzzolo della montagna” (per fortuna “senza neve alta così” …) tra i comuni di Vernazza e Riomaggiore: il sogno dell’ex presidente Bonanini s’infrange sugli scogli del buonsenso, sia pure tardivo, sia pure post-inchiesta sulla gestione del parco e del comune “presidenziali”, sia pure “incoraggiato” dalle casse vuote.
Da lungo tempo andavamo ripetendo che si trattava di un’operazione opaca (come altre faraoniche, del resto). Da tempo l’avevamo documentata e contrastata, anche ricorrendo al TAR Liguria, come qui riportato:
http://www.vas5terreriviera.org/Emergenze/Localit%C3%A0PiancaLaScuola/tabid/71/Default.aspx
Ora però, la domanda è: cosa succederà a questo luogo snaturato, cementificato e vuoto a perdere? Ci sovvengono esempi di località. nel vicino Appennino tosco-emiliano o nelle Alpi Apuane, appositamente destinate ad essere sedi di feste e momenti di aggregazione per grandi gruppi. Opportunamente attrezzate, ma senza eccessivo dispendio, ospitano, a turno, associazioni, iniziative pubbliche o private, feste locali o grandi raduni.
Le Cinque Terre non hanno aree attrezzate che possono accogliere concerti, eventi, feste e ricorrenze senza rischiare la saturazione dei borghi, l’insofferenza acustica dei centri abitati, la difficoltà di circolazione e parcheggio degli autoveicoli.
Quale destinazione migliore, sul cucuzzolo della montagna delle 5 terre, per una scuola mai nata, quella di essere finalmente un luogo comune di festa?

L’ex “squola” di Pianca
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Recent Comments

  1. Tyler Durden

    E’ già qualcosa che non si sia alzato il fuoco di fila di amministratucoli che antepongono debiti, vincoli, finanziamenti, penali e quant’altro per giustificare l’ingerenza di privati che per un tozzo di pane si accaparrano fette di territorio per soddisfare le proprie voglie.
    Allora si arriva al fatidico… che fare? Dopo un tentato scempio, occorrerebbe un po’ di fantasia al potere!
    Ci sono realtà regionali straordinarie che potrebbero essere mutuate: a Savona, nel comune di Bardineto, tutti gli anni si ripete una manifestazione bellissima: Balla coi Cinghiali. Si tratta di un festival musicale in cui si svolgono decine di concerti di ogni genere, tra buona musica, buon cibo e sostenibilità ambientale, decine di migliaia di persone godono di un paesaggio bellissimo in splendida armonia ed equilibrio, differenziando i rifiuti, utilizzando acqua della fonte e coniugando piacere, divertimento e cultura.
    Chissà che le 5 Terre non partoriscano una risposta a levante di una manifestazione così bella…

Rispondi