Marzo 2010 Editoriali

Come anticipato nel numero precedente, la prima riunione redazionale “strutturata” ha portato alla definizione di una linea editoriale su temi portanti che costituiranno anche l’ossatura dei prossimi numeri.

Ovviamente non li potremo trattare tutti contemporaneamente e subito, ma nostra intenzione è di approfondire gradualmente e sotto diverse prospettive:

  • Partecipazione
  • Consumo responsabile e virtuoso
  • Diritto alla mobilità
  • Ambiente/Lavoro
  • Degrado ambientale e cementificazione del territorio
  • Rifiuti

All’unanimità s’è deciso di dare spazio maggiore alle azioni di alfabetizzazione spicciola sull’ecologia quotidiana, nell’ambito delle buone pratiche; di arricchire le sezioni dedicate alla cultura nei vari aspetti (con l’introduzione di nuove rubriche specifiche); di promuovere iniziative tematiche di formazione e d’approfondimento i cui elaborati verranno poi pubblicati sulla rivista.

Questo numero già contiene alcuni articoli che vanno nella direzione progettata. Prossimamente, quando i mezzi lo permetteranno, vorremmo anche dotarci di una veste grafica in grado di contenere al meglio tutto il materiale prodotto, che si sta accumulando.

Il gruppo redazionale e i collaboratori, che finora hanno contribuito e ai quali altri si stanno aggiungendo, cercheranno di rendere la vostra lettura interessante e significativa. Perché si possa passare tutti insieme – questo è l’augurio – ad una collaborazione fruttuosa.

Marzo 2010
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Rispondi